Attività fisica: ecco la giusta dose da praticare

/, FIMP-NAZIONALE/Attività fisica: ecco la giusta dose da praticare

Roma, 20 maggio 2019 – Grazie ad un po’ di movimento fisico è possibile prevenire fino a 40 malattie croniche che colpiscono il corpo e la mente? L’attività fisica è infatti la migliore medicina preventiva un vero e proprio ‘farmaco’. Però per esser efficace deve seguire dei dosaggi precisi. L’età rappresenta senz’altro il primo criterio da valutare per una giusta somministrazione dell’esercizio.

Quali sono quali sono le giuste dosi di movimento per un bambino dai 5 ai 17 anni? Come prima cosa va ricordato come l’attività fisica sia fondamentale in questa età. Bisognerebbe praticarne come minimo 60 minuti al giorno, concentrandosi 3 giorni a settimana su attività intense per rafforzare muscoli e ossa (sport agonistico, ma anche una partita di calcio, basket, pallavolo, tennis). Il resto dell’attività deve essere di tipo moderato, come giocare all’aperto, andare in bicicletta o praticare un hobby dinamico

2019-05-20T11:24:45+00:00

Contatti